Secondo le normative vigenti (profilo professionale D.M. 744 del 1994) il dietista è l’operatore sanitario competente per tutte le attività finalizzate alla corretta applicazione dell’alimentazione e della nutrizione, ivi compresi gli aspetti educativi e di collaborazione all’attuazione delle politiche alimentari.


Il dietista, oggi, in Italia è una figura professionale conforme alle direttive della CEE e alla definizione dell’EFAD grazie all’impegno dell’ANDID con le Istituzioni italiane e gli Organismi rappresentativi della professione a livello Europeo ed Extraeuropeo.


La Federazione delle Associazioni dei Dietisti Europei (EFAD) ha definito il dietista “una persona con una qualifica legalmente riconosciuta in nutrizione e dietetica che applica la scienza della nutrizione all’alimentazione e all’educazione di gruppi di persone e di individui sia in stato di salute, sia di malattia”.

Al fine di marginare l’abusivismo che ruota intorno a questa professione e che arreca gravi danni al paziente, la legge 3/2018 e il DM 13 marzo 2018 hanno recentemente modificato la disciplina di tale professione, collocandola nel nuovo ordine dei tecnici sanitari di radiologia medica e delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione, e istituendo l'Albo dei Dietisti. La nuova normativa prevede l'obbligo di iscrizione all'Albo per l'esercizio della professione, sia come dipendente che come libero professionista.

Io risulto regolarmente iscritta al n°1 dell’albo della professione sanitaria di Dietista, presso l’Ordine TSRM PSTRP di Torino Aosta Alessandria Asti e può controllarlo collegandosi al link https://webiscritti.tsrmweb.it/Public/Albo.aspx

 

DI CHI E COSA SI OCCUPA IL DIETISTA?

Quando si sente parlare di dietista, si tende ad associare questa professione a colui o colei che “fa dimagrire”.
Questo è indubbiamente vero, ma è solo una piccola parte di ciò che tratta questa figura professionale.

Il suo ambito di competenza spazia dall’area amministrativa dove si occupa di supervisionare i servizi di ristorazione collettiva (mense comunitarie di ospedali, residenze sanitarie assistenziali, mense scolastiche e aziendali), all’area clinica (strutture universitarie e istituiti ricerca come l’IRCC, e lo IEO, strutture di dietologia e Nutrizione Clinica del S.S.N. e strutture sanitarie pubbliche o private) a quella di salute pubblica (Servizio di Igiene degli Alimenti e Nutrizione, enti nazionali e internazionali che si occupano di politiche alimentari come la FAO e l’EFSA, le associazioni scientifiche e di categoria, nazionali e internazionali quali l’EFAD, l’ANDID, la SINU, e l’ADI, i consultori e le strutture formative quali scuole e i servizi di educazione al consumo) nonché in palestre e federazioni sportive agonistiche.
Il dietista è una figura sanitaria che si occupa di alimentazione in modo globale, dai neonati agli anziani, nei soggetti sani e in quelli che soffrono delle più svariate patologie, fino agli sportivi agonisti.
Possiamo quindi definire il dietista come lo specialista della nutrizione.

Dietista Torino Dott.ssa Erika Sgnaolin: contatti